Isola di Porquerolles

Nei dintorni

Dove dormire

Link e Contatti

Porquerolles - Quando andare

I mesi di luglio e agosto sono ovviamente quelli con la maggiore affluenza di turismo. E tuttavia, persino in alta stagione l'affollamento a Porquerolles è piuttosto contenuto, e l'assenza di auto garantisce una certa tranquillità. Inoltre, gli alloggi disponibili sono in numero limitato e dunque la maggior parte dei turisti arrivano in giornata dalla terraferma. Evitando i luoghi e le spiagge più frequentate e affittando una bicicletta non è difficile trovare calette e sentieri isolati.

Isola di PorquerollesMaggio e giugno sono di solito i mesi più piacevoli. La primavera a Porquerolles è una sinfonia di profumi e colori e l'affluenza turistica, al di fuori del weekend, molto limitata. Il clima e la temperatura dell'acqua consente già di fare i bagni. Stesso discorso per il mese di settembre, alla fine dell'estate, quando l'isola inizia a svuotarsi e la calma e il silenzio ritornano a regnare indisturbati.

Ma qualsiasi momento può essere quello giusto per una fuga a Porquerolles, un'isola il cui fascino va molto oltre i bagni e la classica vita da spiaggia. Anche d'inverno, specialmente se le giornate sono baciate dal sole, Porquerolles è una destinazione ideale per staccare la spina, fare passeggiate e rilassarsi, ritemprare corpo e spirito.


Porquerolles - Clima e stagioni

Porquerolles ha un clima tipicamente mediterraneo e temperato. Le pioggie sono relativamente scarse e durante tutto l'anno si calcolano in media 300 giorni di sole.

L'estate è calda e molto soleggiata. Rare sono le giornate afose, grazie alla brezza, ai venti e ai boschi. Persino in luglio e agosto, le temperature massime raramente raggiungono i 30°C.

Tra dicembre e febbraio, l'inverno è mite, con temperature minime intorno agli 8°C, e con un pò di fortuna si possono avere giornate piacevolmente tiepiede e soleggiate. Le giornate più fredde sono quelle in cui soffia il mistral, forte vento proveniente da nord-ovest che di solito porta con se bel tempo ma anche abbassamento della temperatura.

La lunga primavera di Porquerolles da i primi segni fin dall'inizio di marzo, uno dei mesi più imprevedibili dal punto di vista climatico, che può portare con sé pioggia e ultimi freddi invernali, ma anche splendide giornate primaverili. Stesso discorso per ottobre e novembre, mesi non certo freddi, ma in cui sono più frequenti le giornate di pioggia.

Aprile e maggio sono mesi splendidi perché la primavera di Porquerolles è ricca di fioriture e colori abbaglianti. Così come giugno, mese già estivo e perfetto per fare i bagni.

» Meteo Porquerolles

Porquerolles Mappa


View Larger Map